person_outline

EN FI FR DE IT PL PT ES SV TR

Filtro e ricerca

Parola chiave

Goal

Area del curriculum

Intervallo di età degli studenti

Autore

supporto visivo

SUPPORTO VISIVO DALLA SCUOLA CHE MI TOCCA stelle

Descrizione: Supporto visivo volto a chiarire a quale scuola corrisponde andare agli studenti con autismo iscritti in modalità combinata elaborato dal CPEE_Latores all'interno Progetto CREEME (Centro risorse per l'educazione speciale e altre misure specifiche). Questo progetto consisteva nella conversione del centro specifico in un centro di risorse per le normali scuole di riferimento di studenti con autismo iscritti in una modalità combinata.

Questo supporto visivo, in particolare, è stato utilizzato dalle famiglie degli studenti partecipanti per spiegare ai loro figli o figlie quale scuola dovevano frequentare in base al giorno della settimana e per questo sono stati consigliati da un insegnante itinerante della scuola specifica che stava viaggiando al centro ordinario a detto lavoro.

PREDICIBILITÀ DI SUPPORTO VISIVO PER MANGIARE stelle

Supporto visivo volto a chiarire quale cibo mangiare per facilitare la prevedibilità negli studenti con autismo e selettività alimentare elaborato dal CPEE_Latores all'interno Progetto CREEME (Centro risorse per l'educazione speciale e altre misure specifiche). Questo progetto consisteva nella conversione del centro specifico in un centro di risorse per le scuole di riferimento ordinarie degli studenti con autismo iscritti all'istruzione combinata.

Questo supporto visivo, in particolare, è stata utilizzata nella sala da pranzo dello studente scuola normale che è stato affrontato ed è stato realizzato con l'aiuto di un insegnante itinerante della scuola specifico che ha spostato il regolare centro di lavoro di consulenza.

SUPPORTO VISIVO PER ANDARE AL BAGNO stelle

Supporto visivo volto a chiarire i passi per continuare ad andare in bagno (analisi delle attività) elaborato dal CPEE_Latores all'interno Progetto CREEME (Centro risorse per l'educazione speciale e altre misure specifiche). Questo progetto consisteva nella conversione del centro specifico in un centro di risorse per le scuole di riferimento ordinarie degli studenti con autismo iscritti all'istruzione combinata.

Questo supporto visivo, in particolare, è stato utilizzato nel studente ambiente scolastico tradizionale che è stato affrontato ed è stato realizzato con l'aiuto di un insegnante itinerante della scuola specifico che ha spostato il regolare centro di lavoro di consulenza.

CALCOLO DI SUPPORTO VISIVO stelle

Supporto visivo volto a chiarire i concetti del calcolo elaborato dal CPEE_Latores all'interno Progetto CREEME (Centro risorse per l'educazione speciale e altre misure specifiche). Questo progetto consisteva nella conversione del centro specifico in un centro di risorse per le scuole di riferimento ordinarie degli studenti con autismo iscritti all'istruzione combinata.

Questo supporto visivo, in particolare, è utilizzato nell'ambiente della classe ordinaria del corpo studentesco a cui è stato rivolto e messo in pratica con l'aiuto di un insegnante itinerante della scuola specifica che ha viaggiato nel centro ordinario nel lavoro di consulenza.

implementazione di supporti visivi con norme sociali per ridurre al minimo la dipendenza dal professionista

La presenza di riferimento professionale in classe per aiutare gli studenti con autismo al pieno adeguamento al livello sia curriculari e sociali, a volte può anche causare l'effetto opposto che vogliamo. Una volta che lo studente impara a conoscere le dinamiche di aula di riferimento, colleghi e altri professionisti, è importante andare professionale standardizzare il ritiro a poco a poco. Questo otterrà lo studente con autismo è un altro in classe, senza fare affidamento su un professionista per accompagnarvi in ​​ogni momento.

Come sappiamo che una delle maggiori difficoltà dei nostri studenti risiede nei problemi relativi ai loro pari, una volta che il professionista di riferimento si ritira, ci possono essere situazioni che ci fanno tornare indietro nell'integrazione dello studente. Per fare ciò, abbiamo iniziato a sostituire questa presenza con un supporto visivo permanente al tavolo degli studenti, in cui è possibile vederli tutte le volte che è necessario e quindi gestire entrambi i tuoi interventi in classe e con i tuoi compagni di classe. In questo modo e in un modo meno invasivo per lo studente sarà presente tante volte bisogno di strategie, norme sociali e diversi supporti visivi che normalizzano la loro presenza in classe, dal momento che lo scopo massimo è il ritiro del professionista.

Iscriviti a questo feed RSS

Socio

Il supporto della Commissione europea per la produzione di questa pubblicazione non costituisce un'approvazione dei contenuti che riflette solo le opinioni degli autori e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in essa contenute.

Nessuna connessione internet